Cerca

10 Serie TV che non ti puoi perdere

Conosci una persona che parla sempre di una serie TV e non può smettere di guardarla? Se non la conosci significa che quella persona sei te!

 

Noi del NiceBlog abbiamo già trascorso molte ore durante la pausa pranzo discutendo dei nostri personaggi preferiti, dei miglior colpi di scena e delle performance eccezionali degli attori. E abbiamo scoperto che non possiamo trattenerci quando si tratta di serie TV.

Quindi siamo lieti di darti i nostri consigli per le serie TV da guardare questo settembre!

Quale ti piace di più? Facci sapere nei commenti e aggiungi la tua serie preferita se non è già nella lista!

 

Ina – Geek della commedia  

Nome della serie TV: Community

Di cosa parla: un falso avvocato viene sospeso dal suo studio legale quando si scopre che non ha mai ottenuto un diploma di laurea. Cosí, decide di iscriversi alla scuola locale, il Community College, e inizia un gruppo di studio per trascorrere più tempo con il suo compagno di classe attivista, da cui è attratto. I ragazzi diventano ben presto più che compagni di studio e fanno di tutto per riportare la loro vita in carreggiata e salvare il loro College.

Perché dovresti guardarla: per i grandi riferimenti alla cultura pop, le riprese incredibili e l’intelligente mix di disavventure umane, zombi e mondi paralleli.

Ti piacerà molto se… ti piace Parks and Recreation, 30 Rock, Scrubs, The Office.

Dove guardarla: Amazon Prime

Emmy nomination e premi: Primetime Emmy Award per Outstanding Individual Achievement in Animation (2011), 3 nomination Primetime Emmy per Outstanding Stunt Coordination (2014, 2015) e Outstanding Writing in una serie comica (2012).

 

via GIPHY

 

 

 

Isabel – Amante del fantasy

Nome della serie TV: Outlander

Di cosa parla: la storia parla di Claire, un’infermiera della guerra del 1945 che decide di andare in Scozia con suo marito dopo la guerra, ma nel suo soggiorno si trova improvvisamente indietro nel tempo fino al 1743. Lì incontra Jamie Fraser, un giovane guerriero scozzese… E non ho intenzione di dire di più, non voglio rovinarvi il finale! ;)

Perché dovresti guardarla: se sei un amante del genere fantasy e romantico questa è la tua serie! E anche se non ti piace il fantasy ma ti piacciono le storie d’amore, adorerai questa serie televisiva!

Ti piacerà molto se… ti è piaciuto Doctor Who e se ti piacciono le serie storiche come Reign.

Dove guardarla: Netflix

Emmy nomination e premi: nomination agli Emmy nel 2015 e 2016 e vincitrice dei People’s Choice Awards nel 2015, 2016 e 2017 e Saturn Awards nel 2015 e 2016.

via GIPHY

 

 

Isotta – Non può vivere senza suspence

Nome della serie TV: Money Heist (La casa de papel)

Di cosa parla: la trama gira intorno a un gruppo di criminali di grande esperienza che organizzano un piano per derubare la Fábrica Nacional de Moneda y Timbre (la zecca di Stato). Bhè, in realtá il loro vero piano è quello di entrare in banca e stampare 2,4 miliardi di euro. Il piano è diabolico e meticoloso, ma, naturalmente, accadono molti imprevisti.

Il gruppo di criminali con le maschere di Dalì è sotto la guida di un uomo che si definisce “Il Professore”, la vera mente dietro tutta la rapina. Il Professore è costantemente un passo avanti a tutti gli altri e sembra sempre in grado di trovare soluzioni perfette alle situazioni più difficili.

Perché dovresti guardarla: la tensione del dramma della rapina, la suspense, l’azione e i colpi di scena rendono questa serie TV una vera meraviglia da guardare tutta d’un fiato.

Ti piacerà molto se… ti è piaciuto il personaggio principale di Breaking Bad, Walter White.

Dove guardarla: Netflix

Emmy nomination e premi: vincitrice delle Migliori Serie Spagnole, vincitrice della Migliore Sceneggiatura agli Atv Awards.

via GIPHY

 

 

 

Katarina – Da sempre amante dei cult

Nome della serie TV: Wild Wild Country

Di cosa parla: è la vera storia di come il controverso guru Bhagwan Shree Rajneesh (in seguito Osho) e i suoi seguaci hanno costruito un’intera città nell’Oregon, negli Stati Uniti. Si concentra su conflitti e scandali con i loro vicini e l’intero stato.

Perché dovresti guardarla: tutta la storia è raccontata da membri importanti che vivevano a Rajneeshpuram (questo è il nome della città). È affascinante vedere chi si ricorda cosa e in che modo lo racconta. Poi tocca allo spettatore decidere di chi fidarsi…

Ti piacerà molto se… ti è piaciuto qualsiasi altra serie cult religiosa, ma anche se sei un fan delle serie TV di veri e propri criminali. Non voglio fare spoiler, ma questa serie ti piacerà davvero!

Dove guardarla: Netflix

Emmy nomination e premi: nomination 2018 per Outstanding Documentary or Nonfiction Series & Outstanding Directing per un documentario/programma non fiction.

 

 

 

Mariana – Colei che appartiene al Nice Place

Nome della serie TV: The Good Place

Di cosa parla: la storia di una donna, Eleanor, una persona totalmente immorale che, dopo la sua morte, è stata inviata per errore in paradiso. “The Good Place” è un paradiso utopico e surreale dove le persone sono valutate in base alle cose belle che hanno fatto durante la loro vita. Per rimanere in paradiso, Eleanor deve nascondere il suo reale modo di fare e diventare una persona migliore. Durante questo viaggio è guidata da Michael, una sorta di angelo custode, che in realtà è la guida spirituale più divertente che si possa avere!

Perché dovresti guardarla: la trama è fondamentalmente una filosofia morale tradotta in uno spettacolo comico, dove ti fa comprendere come alcuni concetti di morale nel nostro comportamento siano solo una costruzione sociale. Ha anche molti riferimenti alla cultura pop e se ti piace l’arte adorerai il modo in cui usano i colori vivaci per realizzare questa idea di paradiso.

Ti piacerà molto se… ti è piaciuto anche Pushing daisies, Master of none, Parks and recreation, Chewing gum.

Dove guardarla: Netflix

Emmy nomination e premi: nomination per il Miglior Attore protagonista in una serie comica (Ted Danson) e nomination per la Miglior Attrice ospite in una serie comica (Maya Rudolph).

via GIPHY

 

 

 

Marta – Colei che vuole andare in un universo alternativo

Nome della serie TV: Counterpart

Di cosa parla: è molto difficile fare un riassunto di questa serie senza fare spoiler. Tutto quello che devi sapere è che il personaggio principale è Howard Silk, un impiegato delle Nazioni Uniti con sede a Berlino che scopre che l’agenzia dove lavora nasconde una porta per una dimensione parallela, dove il suo alter ego è una spia eccezionale.

Perché dovresti guardarla: nonostante abbia un lato fantascientifico, la serie non cade nei cliché delle storie dell’universo alternativo. È una storia molto realistica, ha una narrativa molto buona piena di sfumature e allusioni storiche. L’illuminazione e i colori grigi aiutano il pubblico a immergersi nel mistero e nell’atmosfera del thriller.

Ti piacerà molto se… ti è piaciuto Westworld e The Handmaid’s Tale.

Dove guardarla: HBO Spagna (ma è una produzione Starz).

Emmy nomination e premi: nomination per l’eccezionale design in Primetime Creative Arts Emmy Awards (2018) e nomination per Outstanding New Program nei Premi TCA (2018).

via GIPHY

 

 

Nijady – Colei che non sa scegliere la sua serie TV preferita

Nome della serie TV: Mad Men

Di cosa parla: è un dramma su una delle agenzie pubblicitarie più prestigiose di New York all’inizio degli anni ’60, incentrato su uno dei creativi più misteriosi ma estremamente talentuosi dell’azienda, Donald Draper, il più grande pubblicitario (e gentiluomo) nell’azienda Sterling Cooper Advertising Agency. La serie ritrae autenticamente i ruoli delle persone di questi tempi mentre esplora la vera natura umana sotto le spoglie dei valori familiari tradizionali degli anni ’60.

Perché dovresti guardarla: tutto in questa serie ha un significato, da una pila di carte sfocate sullo sfondo, alla cravatta di un personaggio. Ogni episodio sembra un racconto perché si immerge profondamente nei personaggi e nelle loro storie personali. Non segue lo schema tipico dei drammi televisivi, la sceneggiatura è estremamente ben scritta e reale.

Ti piacerà molto se… ti sono piaciuti i Sopranos, Empire Boardwalk, The Wire, House of Cards.

Dove guardarla: Netflix.

Emmy nomination e premi: vincitrice per 4 volte consecutive di Outstanding Drama Series. Nel 2012 la serie ha stabilito un record per il maggior numero di nomination agli Emmy, 17, senza mai vincere.

via GIPHY

 

 

Nijady – Colei che non sa scegliere la sua serie TV preferita

Nome della serie TV: The Young Pope

Di cosa parla: si basa sull’inizio del pontificato del giovane e affascinante Pio XIII, appena eletto, alias Lenny Belardo, il primo Papa americano della storia. Mentre Belardo inizia il suo pontificato, è ostinatamente contrario agli amministratori vaticani, affidandosi invece a suor Mary come sua aiutante principale. Mentre lei lo spinge a concentrarsi sulla guida dei suoi miliardi di seguaci, il giovane papa mostra poco interesse nel farsi conoscere, sia al Collegio cardinalizio che alle masse.

Perché dovresti guardarla: anche se sembra una serie TV sulla Chiesa, effettivamente riguarda molti aspetti dell’essere umano.

Ti piacerà molto se… ti sono piaciuti i film di Sorrentino e la serie Mad Man.

Dove guardarla: HBO

Emmy nomination e premi: Nomination per Outstanding Cinematography per una serie TV e Outstanding Production Design per un programma contemporaneo o fantasy.

via GIPHY

 

 

Renata – Amante del cibo

Nome della serie TV: Chef’s Table

Di cosa parla: è una serie di documentari che ti fa dare una sbirciatina dietro le quinte nelle vite e nelle cucine degli chef internazionali più rinomati del mondo. Ogni episodio si concentra su un singolo chef e sulle sue passioni.

Perché dovresti guardarla: ami il cibo e ti consideri un buon chef? Ogni episodio fa conoscere al pubblico il mondo culinario e come alcuni dei migliori chef al mondo pensano al cibo, parlano del cibo e, naturalmente, cucinano il cibo.

Ti piacerà molto se…  ti è piaciuto Jiro Dreams of sushi, The Mind of a Chef, Cooked. Ma in fondo, se ti piace cucinare (e mangiare!), amerai questo programma!

Dove guardarla: Netflix

Emmy nomination e premi: vincitore del James Beard Award per l’eccellenza visiva e tecnica. Nomination per Outstanding Cinematography per un programma TV in 2017 e 2018.

 

 

Laura – Amante dello stile british

Nome della serie TV: In the Flesh

Di cosa parla: 7 anni dopo l’apocalisse degli zombi, finalmente si trova una cura. Gli zombi possono diventare di nuovo “umani”. Ma come reagisce la società di una piccola città inglese che si dichiara anti-zombi a far fronte all’arrivo di uno dei suoi ex-abitanti zombi?

Perché dovresti guardarla: questa non è solo una serie sugli zombi, è anche una serie su stereotipi, tolleranza e intolleranza, perdono e famiglia.

Ti piacerà molto se… ti è piaciuto Les Revenants, Glitch e Black Mirror.

Dove guardarla: BBC

Emmy nomination e premi: ha vinto la Miglior Mini-Series nel 2013 e il premio come Miglior Drama.

 

 

Hai già visto o sentito parlare di queste serie TV? Cosa stai guardando in questo momento? Quale serie aggiungeresti alla lista? Dicci la tua nei commenti!

Aggiungi un commento

*

  1. alessandra | 13 September, 2018

    Di queste serie conosco bene Outlander e The young pope. Outlander l’ho guardato perchè avevo letto i libri, devo dire che mi è piaciuto, come i libri è avventuroso ,passionale e a tratti divertente. Ho visto anche The young pope e l’ho trovato stupendo, bellissimo non vedo l’ora di vedere il seguito. perlomeno spero lo facciano il seguito. tra le tante serie che ho visto vorrei consigliare Il miracolo di Niccolò Ammaniti,attori bravissimi e trama appassionante.

Top